Ti trovi in

Ray Kurzweil: Il pensiero ibrido

  • Currently 0.00/5
(0 voti ricevuti) Solo utenti registrati

Visualizzazioni: 1131
Ray Kurzweil: Il pensiero ibrido

Duecento milioni di anni fa, i nostri antenati mammiferi hanno sviluppato una nuova caratteristica del cervello: la neurocorteccia. Questo pezzetto di tessuto della misura di un francobollo (avvolto attorno ad un cervello delle dimensioni di una noce) è la chiave di quel che è diventata l'umanità. Il futurista Ray Kurzweil suggerisce che dobbiamo prepararci ad un nuovo grande balzo nel potere del cervello, non appena attingeremo alla potenza di calcolo del cloud.
VILLA PISANI di STRA
Museo Nazionale
2008: Parco più bello d'Italia
fronte al fiume Brenta
il labirinto
scuderie
entrata al parco

Video suggeriti